Territorio

Bagna Cauda ... Mediterranea

Una bagna cauda a sostegno delle iniziative di Soccorso nel Mediterraneo
 

Il denaro può comprare la felicità? Il paradosso di Easterlin


di Lamberto Frontera.

Il denaro può comprare la felicità? In altri termini, per essere più precisi, un reddito pro capite maggiore rende le persone più felici? L’ipotesi implicita, quando gli economisti analizzano la prestazione economica di un paese attraverso il livello del reddito pro capite o il suo tasso di crescita, è proprio questa ...

Ultimo aggiornamento (Lunedì 05 Novembre 2018 22:58)

 

Spreco di cibo in aumento: nel 2030 verranno perse 66 tonnellate al secondo


È quanto emerge dal rapporto del Boston Consulting Group (BCG).

La quantità di cibo che viene sprecata ogni anno nel mondo aumenterà di un terzo entro il 2030, quando saranno perse o gettate via 2,1 miliardi di tonnellate di alimenti, pari a 66 tonnellate al secondo. È quanto emerge dal rapporto del Boston Consulting Group (BCG), multinazionale statunitense di consulenza di managemen, in cui si dice che la risposta globale allo spreco alimentare è frammentata e inadeguata e che il problema sta crescendo ad un ritmo allarmante.
 

Pomeriggio in cascina ad Amaltea


Pascoli di Amaltea, Mombarcaro, località Roccabertone 81, domenica 20 maggio.

"Welcome day": passa un pomeriggio in cascina da Amaltea per conoscere i loro animali e scoprire come nascono e come si producono i suoi formaggi.
Dalle ore 15.00 alle 18.00 la stalla e il caseificio saranno aperti alle visite, con un laboratorio di caseificazione per i piu’ curiosi alle ore 16.00 (in caso di maltempo l’evento sarà annullato).

Ultimo aggiornamento (Sabato 05 Maggio 2018 06:55)

 

Piccolo Mercato Solidale Locale


Sabato 21 aprile nel cortile del Centro Culturale San Secondo di Asti (via Carducci 24), dalle ore 15 si terrà il PICCOLO MERCATO SOLIDALE LOCALE, con vendita di prodotti delle cooperative sociali e dei produttori del territorio.

Alle ore 18,30 presentazione del libro "La terra non è mai sporca", di Carola Benedetto e Luciana Ciliento, modera il Prof. Enrico Cico.
Terra: pianeta, suolo, polvere. Gli autori, chiamati a raccontare la loro “terra”, disegnano un mosaico: le terre alte dell’alpinista, il vuoto sotto i piedi del funambolo, l’agricoltura del futuro, il luogo dello spirito, il posto che accoglie la vita.
 

L'ultimo dono (per ora) di Mario Gala


di Marisa Pessione e Alessandro Mortarino.

Sabato 31 marzo molte decine di persone e due immancabili cavalli hanno accompagnato Mario Gala ("pastore e casaro dell'Alta Langa", come si era auto-presentato in occasione del nostro primo incontro) all'ultimo contatto con il suo amato elemento terra, purtroppo la terra del cimitero di Murazzano. In un clima mesto ma carico di attese, di energie e di consapevolezze. Prima di lasciare Murazzano Isa, la sua compagna, ci ha salutati lasciandoci un piccolo libro scritto da Mario nelle ultime difficili settimane: una storia d'amore, anzi dieci. Un dono, un ennesimo dono, di questo singolare uomo ...

Ultimo aggiornamento (Giovedì 12 Aprile 2018 15:18)

 

Non si è vista volare una mosca!


L'annuale "Info oli" della Comune di Urupia.


Carissime,
eccoci di nuovo all’appuntamento annuale di informazione sull’ultima campagna olearia di Urupia.
Come è nostra abitudine anche in questa lettera useremo il femminile come plurale generico, per evidenziare l’ingiustizia di una lingua (e di un mondo) che parla quasi sempre e quasi ovunque al maschile.

Se dovessimo dare un titolo alla campagna olearia 2017/2018, ancora in corso (dovremmo finire la raccolta nel giro di una settimana), la chiameremmo “Non si è vista volare una mosca”. In effetti le olive di questa annata sono tutte sane poichè non hanno subito nessun attacco di mosca dell’olivo, principale nemica del frutto e della qualità dell’olio. Il motivo dell’assenza dell’insetto è stato determinato da un’estate calda e siccitosa che non ha creato perciò le condizioni per il suo proliferarsi.

Ultimo aggiornamento (Sabato 10 Febbraio 2018 09:35)

 

C-ORTO CIRCUITO: IL NATALE SOLIDALE LOCALE

Carissime/i,
in occasione del Santo Natale 2017, il Consorzio Co.Al.A., per promuovere i progetti di agricoltura sociale delle proprie aderenti propone alcune idee regalo: quattro scatole con prodotti misti provenienti dalla Cooperativa di tipo B LeAli, dalla cooperativa Maramao s.c.a.s. B, frutto di una Start Up di Impresa agricola sociale biologica di CrescereInsieme s.c.s. ONLUS, dal Progetto La Bussola Verde delle Cooperative La Strada e No Problem e dal progetto i Campi di Villa Quaglina (Co.Al.A., Piam, No Problem e Az. Agricola C. Quaglia).

Ultimo aggiornamento (Venerdì 17 Novembre 2017 00:53)

 

Sagre e feste paesane sostenibili?



di Massimo Longo.

Le Sagre e le Feste Paesane sono a tutti gli effetti degli Eventi, momenti aggregativi dove le persone si ritrovano faccia a faccia. Si realizza per un breve momento quella pluralità che la frammentazione sociale prima, e l’invasività del mondo virtuale poi, hanno profondamente minato. Sono pertanto occasioni preziose, e sarebbe un peccato considerarle solo momenti di consumo, svago e intrattenimento ...

Ultimo aggiornamento (Domenica 08 Ottobre 2017 21:21)

 

Apericena, libri, video, teatro: è la festa di Altritasti


Altritasti organizza una serata di incontro e invita tutti i suoi lettori e collaboratori per venerdì 24 marzo: ci sarai anche tu ? ...

Ce lo auguriamo. Perchè, ogni tanto, crediamo sia utile rendere "fisico" il nostro rapporto e trovarci per una sera tutti assieme a parlare di informazione locale e aneliti globali, con tanti ospiti e suggestioni dirette, tra un bicchiere di vino e un piatto di casalinghi manicaretti a chilometro zerissimo ...
 

Partire dal carcere per il cambiamento?


di Stefano Borgna.

Alla Casa di Reclusione di Quarto si è tenuto, lo scorso anno, un corso professionalizzante per "Addetto al Giardinaggio e Ortofrutticoltura" iniziato a marzo e conclusosi con l'esame finale a settembre.
All'interno della struttura sono presenti aree verdi con terreni coltivati ad orto e frutteto. Essendo io uno dei collaboratori del corso (di cui è responsabile l'ente formativo Casa di Carità Arti e Mestieri) ed anche uno dei componenti del Gasti (Gruppo di acquisto solidale di Asti) ho avuto la possibilità di organizzare un acquisto collettivo in estate, in piena produzione di pomodori e melanzane ...

Ultimo aggiornamento (Domenica 08 Gennaio 2017 08:42)

 

Mutande lavande



di Cinzia Picchioni.

Le mutande si chiamano così – non ditemi che non ci avete mai pensato! – perché si «mutano», si cambiano ogni giorno (o almeno così dovrebbe essere), da cui l’uso del gerundio del verbo «mutare». E si mutano ogni giorno perché sono l’indumento che sta più a contatto con la pelle e in zone del corpo che per loro natura sono soggette a sporcarsi di più ...
 

Eticar, la polizza RC Auto solidale



Attraverso la Rete nazionale dei Gas, riceviamo questa richiesta per ampliare la massa di utenti di ETICAR, la polizza RC Auto solidale che già da diversi anni costituisce una interessante alternativa alle "normali" polizze auto in commercio. Invitiamo tutti i membri del Gasti a valutare individualmente la proposta e a far girare le proprie considerazioni ...
 

La rivoluzione della Pasta Madre


di
Marisa Pessione.

Se anche voi vi siete detti (qualche volta) che "è ora di cambiare vita" e non ci siete mai riusciti (ma non crucciatevene troppo: non siete i soli !), voglio lanciarvi una semplicissima ciambella di salvataggio e rincuorarvi, perchè non è mai troppo tardi e lo strumento della trasformazione esiste già, è a portata di mano, è naturale e, se darete spazio al pulsare della vostra anima, vi darà lo stimolo ad assumere una nuova visione dell'esistenza (un po' di enfasi non guasta mai, vero ?). Si chiama Pasta Madre o Lievito Madre o, più colloquialmente, "alvà" ...

Ultimo aggiornamento (Domenica 04 Settembre 2016 14:36)

 

Il Gesto dell'Ombrello. Stimoli per un corretto insediamento agricolo


Mario Gala vent'anni fa faceva il boscaiolo e il giardiniere in Bassa Val Susa, dove curava i giardini dei "nuovi ricchi" della zona. Prima ancora la montagna era per lui quella dell'Irpinia, dove era nato negli anni cinquanta e dove aveva intravisto gli ultimi bagliori dell'agricoltura contadina. Da oltre vent'anni Mario si è trasformato in pastore e casaro in quel di Murazzano, dove produce la buona tuma di pecora delle Langhe (Presidio Slow Food) e dove ha deciso di vivere non solo per una scelta di vita, ma per una precisa scelta "politica". Dopo avere ospitato decine di WWOOFers di mezzo mondo e aver insegnato l'arte di "riprendersi la propria vita per essere attori e non comparse", ha deciso di scrivere un manuale di concreto aiuto a chi ha voglia di provare a lasciare routine spersonalizzanti e fare "il gesto dell'ombrello" alla depressione imperante ...
 

Partiamo dal cibo!


di Barbara Venturello, Associazione Genitorinsieme onlus.

L’esistenza dell’umanità è sempre stata caratterizzata da sfide. Noi uomini del XXI Secolo ci troviamo difronte a minacce di portata planetaria e il discorso sulla conservazione della natura inizia a raggiungere la concretezza di chi, spalle al muro, non può più permettersi di relegarlo a qualche tavolo filosofico. La nostra sfida è concretizzare nel quotidiano i principi di quella che è stata definita l’etica della responsabilità nei confronti della Terra e della biosfera. L’uomo inizia a comprendere che deve scalzare l’idea d’essere padrone indiscusso della natura e deve far spazio alla consapevolezza di far parte di un sistema complesso che va custodito ...
 

Un laboratorio della libera conoscenza ad Asti: facciamolo crescere!



Il progetto Open Lab Asti (OLA) è il frutto della collaborazione tra due realtà ben consolidate sul territorio astigiano: la Cooperativa Sociale NoProblem e l'Associazione Progetto Radis.
Progetto Radis è una associazione ormai storica di Asti che si occupa di Software Libero e Ricondizionamento di Computer Dismessi.
No Problem è una cooperativa sociale di tipo “B”, il cui obbiettivo è creare forme di occupazione e di reddito per le persone più “deboli” nel mercato del lavoro ...

Ultimo aggiornamento (Giovedì 11 Febbraio 2016 12:20)

 

AAA AUGURIIIIII !


Natale: in arrivo. Capodanno: in arrivo. Epifania: in arrivo. Tutto sotto controllo, nulla è cambiato, il mondo è sempre al proprio posto, anche se non è così facile affermare che tutto sia perfettamente "a posto".
Anche quest'anno il tempo degli auguri e del riposo ci ha raggiunti, ma diversamente dal solito non abbiamo voglia di sperticarci in auguri e promesse: vogliamo un Natale (e Capodanno e Epifania ...) sobrio, sobrio, sobrio. Anche nelle parole.
I nostri auguri li lasciamo alla più profetica voce di B.B.. No, non Brigitte Bardot. Ma Bertolt Brecht: che ci serva da augurio veroverissimo ! ...

Ultimo aggiornamento (Giovedì 24 Dicembre 2015 23:24)

 

Domenica 29 novembre anche ad Asti i cittadini marciano per difendere il clima e l'intero nostro pianeta



Il prossimo 30 Novembre inizierà a Parigi la COP21, la XXI Conferenza delle parti della Convenzione quadro delle Nazioni Unite (UNFCCC): il vertice sul clima più importante della nostra generazione.
Si tratta di un appuntamento storico - al quale parteciperanno 195 Paesi, 50 mila persone e 25 mila delegati ufficiali - che svilupperanno una conferenza di cruciale importanza in quanto dovrà condurre ad un accordo internazionale che limiti, una volta per tutte, il riscaldamento globale sotto i 2° C.
 

Sosteniamo l'impianto di fitodepurazione di Urupia !


Quando, nel lontano 1995, fu costruito l'impianto di fitodepurazione delle acque di scarico a Urupia in collaborazione con alcuni progettisti e studenti del Umweltentrum di Hannover (che lanciarono allora quell'impianto come sperimentale e unico in Italia per la sua tipologia), si garantì il buon funzionamento dello stesso per almeno dieci anni. Ne sono passati venti e in realtà l'impianto funziona ancora molto bene ma, inevitabilmente, comincia a dare qualche segnale di affaticamento soprattutto in presenza di utenze straordinarie, cioè nei periodi in cui a Urupia ci sono molte persone.
Non è un caso quindi che da qualche tempo le Comunarde stiano pensando di fare delle migliorie all'impianto esistente o di aggiungere un altro filtro, con oneri economici non indifferenti e non sempre alla portata della Comune.

Ultimo aggiornamento (Mercoledì 07 Ottobre 2015 22:34)

 

Vivere Sostenibile Basso Piemonte: il cambiamento passa (anche) da qui


VIVERE SOSTENIBILE è un progetto divulgativo nato dall’idea, dalla volontà e dalla passione di un gruppo di persone che sono alla ricerca di un nuovo modello di vita, più consapevole e rispettoso dell’uomo e dell’ambiente che lo circonda. Il progetto editoriale (cartaceo + web) ­ nato nel Novembre 2013 a Bologna ­ viene esteso a partire dal mese di Giugno al Basso Piemonte (province di Alessandria, Asti e Cuneo). Sara' la cooperativa sociale di tipo B e casa editrice "Impressioni Grafiche" di Acqui Terme a promuovere il progetto sul territorio, a conferma del ruolo da protagonista rivestito da quasi un ventennio in ambito solidale, ambientale e culturale.

Ultimo aggiornamento (Lunedì 18 Maggio 2015 23:04)

 

Pop Economix live show



Nell’ambito della rassegna d’incontri “CORTILE & CANTINA”, le ACLI di Asti propongono "Pop Economix live show". Ovvero: da dove allegramente vien la crisi e dove va ...
Una produzione di Pop Economix, Banca Popolare Etica, Teatro Popolare Europeo e Il Mutamento Zona Castalia (produttore esecutivo).
Di Alberto Pagliarino, Nadia Lambiase e Paolo Piacenza, con Alberto Pagliarino.
Regia di Alessandra Rossi Ghiglione.
Collaborazione scientifica di Roberto Burlando (Università degli Studi di Torino) e Marco Ferrando (Il Sole-24Ore).
Giovedi 7 maggio, ore 18.30, Salone Montanaro del Centro Culturale San Secondo di Asti (via Carducci 22).
 

Asti, sabato 11 aprile festa di Primavera con scambio di semi e piantini autoprodotti


Vi aspettiamo per scambiarci i nostri piantini, semi, bulbi, marze e lievito madre autoprodotti: portatene qualche bustina o qualche vasetto con voi e prendete un po' di futuro per il Vostro orto, terrazzo, balcone !

E' festa di Primavera in piazza San Secondo
Scambio di semi e piantini autoprodotti, giochi per riconoscere le specie orticole, dialoghi con esperti, agricoltori e artisti per celebrare il ritorno della Primavera e il sacro rapporto tra Uomo e Terra all'interno del mercatino "AgroArte" ad Asti ...
 

La festa del Gasti e di AltritAsti



AltritAsti quest’anno ha scelto di organizzare la sua annuale festa all’insegna della condivisione, invitando i soci, i frequentatori del sito, i lettori della newsletter e gli amici del Gruppo di Acquisto Solidale “Il Gasti”:
l’invito è per Venerdì 27 Marzo 2015 ad Asti, al Centro Culturale San Secondo (via Carducci 22/24). Si inizia alle ore 18,30 con la proiezione del film di animazione prodotto, in collaborazione con la Casa di Riposo città di Asti, dall’Associazione Progetto Radis Asti ...

 
Altri articoli...