Salviamo Api e Agricoltori!

La biodiversità, nostro preziosissimo patrimonio naturale, è minacciata come mai prima d'ora. Per questo motivo la Commissione Europea ha fissato, nel suo "Green Deal", l‘obiettivo di ridurre l'uso dei pesticidi del 50%.

Ma purtroppo questo storico obiettivo è attualmente sotto attacco da parte dell'industria dei pesticidi, assieme ai suoi alleati nel Parlamento europeo e nei governi nazionali...

 

 

Mai prima d'ora è stato così importante per i cittadini dell'UE alzare la voce contro l'uso dei pesticidi.

Chiediamo la graduale eliminazione dei pesticidi ora! Firmate l'Iniziativa dei Cittadini Europei "Salviamo api e agricoltori": https://www.savebeesandfarmers.eu/ita/?utm_source=ecidirect&utm_medium=website&utm_campaign=openECI

1. Eliminazione graduale dell'uso di pesticidi sintetici.
Entro il 2030 l'uso di pesticidi sintetici sarà gradualmente ridotto dell'80% nell'agricoltura dell'UE. Entro il 2035, l'intera agricoltura dell'Unione funzionerà senza uso di pesticidi sintetici.

2. Misure per il recupero della biodiversità.
Saranno ripristinati gli habitat naturali e le aree agricole diventeranno un vettore di recupero della biodiversità.

3. Sostegno agli agricoltori.
Gli agricoltori devono essere sostenuti nella necessaria transizione verso l'agroecologia. Saranno favorite le aziende agricole piccole, diversificate e sostenibili e sarà sostenuta la ricerca intorno a un modello agricolo senza uso di pesticidi e OGM.

Ultimo aggiornamento (Venerdì 08 Gennaio 2021 23:41)